Ieri è morto Luciano Pavarotti.ne hanno scritto e parlato tutti.In tutto il mondo.E forse è propio questa la cosa che mi ha più impressionato.per trovare un risalto simile dobbiamo andare al Woytila o lady D.ma uno era il papa e l’altra una regina,qui parliamo di un cantante,un artista.
Poi ti fermi a pensare alla sua vita che è stata straordinaria e a quante volte ti stato vicino anche fisicamente,come quando si andava al mare in baia e lo si sentiva cantare dall’alto della sua villa in mezzo agli alberi.
Mi piace ricordarlo quando cantava “all’alba vincerò”,non ci capisco una minchia di lirica,magari non era nemmeno il pezzo migliore,ma ogni volta che lo sentivo erano brividi.
R.I.P.
Image Hosted by ImageShack.us

1 Response to “”


  1. 1 anonimo 8 settembre 2007 alle 10:49

    cONFERMO I BRIVIDI SU “ALL’ALBA VINCERò”

    zAGOR.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 16.202 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: