Image Hosted by ImageShack.us

Decidermi a scrivere IL post su Berlino,è stata una cosa molto difficile,anche se sono sdraiato sul letto sotto il piumone da 36 ore consecutive.
Tutta colpa di questa "eccessività",ovvero qui tutto deve essere eccessico,estremo.E io,da corpo estraneo quale sono,sono stato inizialmente risucchiato e poi espulso da questa landa fredda e poco desolata,un pò come un quando un virus tenta di stabilirsi in un corpo.
E i miei occhi hano visto tante cose cose che volevo vedere,ma molte più che non volevo,anche se le imaginavo.
Ma non voglio ricordare solo mostri,montagne di droga di tutti i tipi,fiumi di alcol,depravazione,malattie,freddo,cibo schifoso,cani che vomitano dentro casa,fumo ovunque,e una lingua che è come filo spinato.
Mi piace ricordare anche le giornate di sole quando nemmeno ricordavi che forma avesse,le cheesecake più buone sulla faccia della terra,gli amici nuovi e quelli ritrovati,alcuni anche inaspettatamente,mi piace ricordare di avere spento il cervello per dieci giorni,non aver mai pensato al lavoro o alle beghe in italia,di essermi sbronzato per giorni consecutivamente,fino a quando mi sono spaventato di me stesso e mi son detto:ok adesso basta.

Sul flicker un pò di foto: http://www.flickr.com/photos/essesprinzi/

Annunci

1 Response to “”


  1. 1 anonimo 29 ottobre 2008 alle 19:27

    sei decisamente un M.O.N.S.T.A.R !!!!!!!!!!!!!
    filo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,353 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: