Polifenoli.

La prima volta lo scoprii nella macchinette automatiche della stazione di Bologna. Stanco di ingurgitare schifezze dopo una delle mie serate da leoni, avevo improvvisamente voglia di qualcosa di sano. La mia attenzione cadde su una piccola bottiglietta traspartente dal contenuto viola. La comprai infilando le monete nella fessura e agitandola prima di aprirla come si vede fare nei migliori bar. Quando scese nel gargarozzo mi si aprì un mondo fatto di campi fioriti e bucato steso al sole e cavalli che pascolano nel verde. Insomma, la bevanda più buona che abbia mai assaggiato ( la Red Bull non conta eh ).La ritrovai altre volte durante le mie trasferte ferroviarie e ovviamente ogni volta non potei fare a meno di gustarmela. Poi un bel giorno vado alla Coop per fare la spesa dello studente ( ovvero di minchiate ) e ti trovo sullo scaffale, un pò nascosto in verità, la bottiglia del mio nettare preferito. Non riuscivo a crederci, finalmente le chiavi del paradiso a portata di mano. Inutile dirvi che in questo momento ho rimepito il frigo della gustosa bevanda come dice Tarantino, e sono un uomo felice. E pieno di polifenoli.

Annunci

0 Responses to “Polifenoli.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,359 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: