#3 Daft Punk – Random Access Memories

daftpunk

Atteso come un messia, il nuovo disco del duo francese ha spiazzato fan e critica con una mossa tanto semplice quanto astuta: riesumare il baraccone della dance music anni ’70 e unirla ai suoni daftpunkiani. Per farlo hanno preso il meglio che si potesse trovare in giro: Giorgio Moroder, e Nile Rodgers degli Chic. E la sua chitarra funky è il simbolo di questo disco, così uguale e così diverso da quello che si poteva ascoltare in una discoteca negli anni ’70.
Questo è anche un disco molto suonato, ci sono quasi tutte batterie vere, tra l’altro suonate da mostri come Omar Hakim
e John JR Robinson, stesso discorso per il basso, con Nathan East
che spadroneggia per tutto il disco. Per non sbagliare i francesi hanno pure piazzato una serie di guest da far paura, in primis re mida Pharrell Williams, ma anche Panda Bear, Julian Casablancas e altri ancora. Ovviamente i pezzi con Pharrell si elevano su tutto il disco, subliminandosi nel singolone perfetto Get Lucky. In realtà il mio pezzo preferito è quello in cui un vero Giorgio Moroder racconta in prima persona i suoi esordi come musicista squattrinato in un pezzo da nove minuti dove c’è condensata tutta la storia di questo disco.

Canzone: Giorgio by Moroder

Annunci

0 Responses to “#3 Daft Punk – Random Access Memories”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,355 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: