#9 Blur – The Magic Whip

MI0003858608

Premetto che non sono mai stato un grande fan dei Blur. Ok, tanti singoli catchy, ma ascoltare un intero è sempre stato un piccolo supplizio per me. Quindi sia il loro scioglimento, sia la riunion mi erano passati abbastanza indifferenti. Il fatto che Damon Albarn ci abbia inondato di dischi di progetti paralleli, aveva contribuito a non farci pesare più di tanto la mancanza dei Blur sulla faccia della terra. Tutto questo mi ha permesso di ascoltare e giudicare questo dischi senza i pregiudizi che un fan o hater del gruppo inglese potrebbe avere.
Devo dire che alla fine il risultato è stato positivo. La maggior parte dei pezzi sono gradevoli, e i peggiori sono proprio quelli che sembrano venire dal disco solista di Albarn. E’ tornato il loro stile sghembo, le chitarre fastidiose ma allo stesso tempo giocose di Coxon, e una sezione ritmica finalmente convincente. Hanno scelto lo storico produttore, quindi i suoni sono rimasti quelli storici e riconoscibili al primo ascolto. Forse assomiglia più al periodo “parklife”/“The Great Escape” che agli ultimi lavori. Un po’ strana la copertina, con una insegna al neon e scritte koreane, ovvero il paese dove è stato registrato.
Canzone: Thought I Was A Spaceman

Annunci

0 Responses to “#9 Blur – The Magic Whip”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 15.694 hits
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: