Menschen am Sonntag

12799132_865469700245449_3980125993960760231_n.png

Un Sabato alternativo. Quando vidi il cartellone del concerto dei Mum (con la solita grafica orripilante) a Riccione stentai a crederci, poi lessi meglio, e nonostante si trattava di una sonorizzazione live di un film muto tedesco degli anni ’20, mi decisi ad andarci comunque.

Ieri finalmente era la serata. Ho rischiato di rimanere fuori visto che i biglietti erano praticamente esauriti, arrivato sul posto, lo Spazio Tondelli, mi accorgo che è una specie di teatro moderno, lungo una via che ho percorso migliaia di volte senza accorgermene, dedicato appunto al grande scrittore scomparso. La sedia, che poi si rivelerà un duro sgabello da bar, è posizionato in piccionaia, solo che il teatro è ortogonale e sono dietro una bellissima colonna. Faccio l’anarchico e la trascino più avanti, così perdo un po di stereofonia, ma guadagno decisamente in visuale.

Il palco è ovviamente completamente sgombro al centro, e ai due lati ci sono due dei quattro(?) Mùm, quello a sinistra vestito da impiegato con un piano digitale, un macbook e una scheda audio, e quello a destra, Thor vestito da Uomini&Donne, con un mixer, qualche synth e altre diavolerie elettroniche.

Parte il film, e alle prime schermate in lingua tedesca scende il panico fra il pubblico. Poi la storia procede lenta, dandoci uno spaccato di vita vissuta a Berlino negli anni ’20. Gente felice, benessere, prosperità. Tutto fa pensare che dopo solo ventanni tutto verrà spazzato via da una guerra spaventosa. In realtà questo è il mio pensiero, la trama del film non è molto chiara, o almeno non si è capita benissimo. Non importa, doveva essere “la scusa” per sentire il duo islandese dal vivo, e anche se le dinamiche del film non sono state seguite bene, la musica è stata sempre gradevole, e il loro marchio di fabbrica sempre evidente.

Uscito da lì, in mezzo a tutta quella gente finto-alternativa-radicalchic-parka-clarks mi è venuta una gran voglia di sbronzarmi con della vodka&rebull. Uber Alles.

 

Annunci

0 Responses to “Menschen am Sonntag”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,357 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: