#12 Ben Harper – Call It What It Is

mi0004039681

Dopo diversi dischi con l’altra formazione, i Relentless7, due dischi duetti (uno con sua madre, e uno con Musselwhite) Ben Harper ritorna alla formazione più cazzuta della sua carriera: gli Innocenti Criminals, ed i risultati si sentono. Una ritrovata ispirazione e una sezione ritmica decisamente più interessante.
Per assurdo il pezzo più debole è il singolo, Pink Baloon ( parla di Banksy, non di prestazioni sessuali, porci!)
il resto è il solito connubio vincente fatto di chitarre acustiche (tante) chitarre slide (poche), e una sezione ritmica basso/batteria/percussioni che non ha niente da invidiare a nessuno.
Ma forse è sui testi che questa volta il vecchio Ben si è superato, rendendo questo suo lavoro il più interessante dopo diversi dischi in cui la vena si era un po affievolita. Un moscio il mastering e il mixaggio, copertina tristissima ma in compenso tanta fantasia nella composizioni, si passa con disinvoltura dall’adult rock, al reggae, al folk con una naturalezza strordinaria.
Canzone: Finding Our Way

Annunci

2 Responses to “#12 Ben Harper – Call It What It Is”


  1. 1 joyello 23 dicembre 2016 alle 08:21

    (Occhio che si chiama Banksy quello di Pink Balloon, non Bansky) 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,586 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: