7)Benjamin Clementine – I Tell a Fly

MI0004296125
Che cazzo di disco, e che cazzo di voce. Già in quello precedente si potevano vedere sprazzi di classe, ma in questo il nostro Benjamin aggiusta la mira sfornando un lavoro incredibile impossibile da catalogare. Perché quando hai una voce del genere puoi permetterti di fare ciò che vuoi, dai Queen, a Demetrio Stratos, da Nina Simone a Antony. L’unico apporto esterno è del batterista francese Alexis Bossard, il resto è tutta farina del suo sacco, compreso quel cazzo di clavicembalo, purtroppo. Uno strano accento francese, effetti voci che arrivano dagli anni ’70, improbabili echo, una produzione cristallina e una copertina a metà tra Tim Buckley e Miles Davis. Questo è Benjamin Clementine, ne sentiremo parlare in futuro.
Canzone: By The Ports Of Europe.
Annunci

0 Responses to “7)Benjamin Clementine – I Tell a Fly”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 15.607 hits
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: