Posts Tagged 'autoradio'

Grand Theft Auto

IMG_0670

E’ possibile che nell’anno duemilaetredici ancora si vada in giro rubando autoradio dalle macchine?

Se guardate la foto capirete che la risposta è si: ancora ci sono terroni che fanno queste cose. O zingari, o albanesi, potete mettere qualsiasi personaggio politicamente scorretto vogliate aggiungere.

Visto che ormai è la terza volta che mi sfondano la macchina ci dovrei essere abituato, invece la sensazione è sempre quella, di impotenza e di essere violati nell’intimità.

Se avete avuto modo di leggere le cronache locali, avrete capito che si trattava di una banda di quattro criminali che ha saccheggiato un intero quartiere e che nel successivo inseguimento con le forze dell’ordine, sono andati a schiantarsi con l’auto(rubata) contro un muro, e abbandonato il mezzo si sono dileguati in mezzo ai campi.

Queste cose le ho imparate appunto due giorni dopo leggendo il giornale, e allora mi sono deciso ad andare a fare denuncia, nella remota speranza che magari fra qualche lustro il maltolto, l’autoradio e il mio amato giubbotto Nike fosforescente, mi fosse debitamente restituito.

Grande la mia sorpresa quando alla caserma dei carabinieri mi viene restituito subito il tutto al momento di fare regolare denunzia, per una volta la giustizia ha trionfato e le forze del male sono state sconfitte!

P.S. Carglass sei tu, chi può darti di più? Io, ben novantacinqueeuro porcatroia.

Devices.

Non sono mai stato un fanatico delle auto ( a parte quelle da F1 ) e tantomeno del caraudio. Odio il tuning e quando passano i truzzi che sembra che abbiano il cocoricò nel bagagliaio mi viene da ridere. Però mi piace asocltare bene, e in auto alla fine ci passo diverso tempo della mia vita. E siccome,anche se non vorremmo, la tecnologia va avanti ( o indietro,a seconda dei punti di vista ), la mia vecchia autoradio a cd non andava più bene per le tonnellate di dischi in formato digitale che siamo abituati ad ascoltare oggigiorno.
Allora mi faccio una cultura su internet per capire quale autoradio scegliere che potesse essere collegata al mio vissuto iPod. La scelta cade su una Sony dal prezzo accessibile e vado al fuckin’MediaWorld per acquistarla. Con mio sommo sgomento scopro che non ce l’hanno e piuttosto che tornare a casa con le pive nel sacco decido per una Alpine che sembra fare al mio caso.C’è una scritta “iPod compatibile” grossa come una casa, e questo mi basta.
Vado dritto dall’elettrauto per farmela montare e dopo trenta euro sono già in viaggio verso casa. Alla sera devo fare un salto a Cezenatico e non vedo l’ora di collegare il mio iPod in modalità random senza dover mettere le cuffie.
E qui inizia la magagna. Il display dice che non riconosce la sorgente e non c’è verso di farlo partire. Guido con il nervoso aspettando solo di tornare a casa per capire cosa non funzioni. Non può essere colpa di Steve Jobs perchè come è risaputo lui è infallibile, nonostante ciò provo anche a ripristinarlo ma niente.  Allora decido di leggere il manuale di istruzione da capo a piedi.
E qui il nervoso si trasforma in incazzatura perchè scritto in lillipuziano con un asterisco a fondo pagina, il manuale dice che per collegarlo bisogna prendere un cavo (opzionale) che si collega dal retro e quindi non si capisce da dove esce.
Mentre scrivo queste righe ho dato mandato a Gecco di ordinarmi il cavo via ebay e al mio avvocato Ghedini di citare per danni la Alpine e MediaSchif per danni materiali, morali e per abuso di persona incapace di intendere di volere. Vediamo come va a finire.


Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 16.202 hits