Archivio per aprile 2008

Image Hosted by ImageShack.us

Questo sono io che faccio il patacca alla gara delle batterie elettroniche in una delle tante foto pescate sui vari flicker.Invece domani è il primo di maggio=festa=voglio andare all’hana-bi a sbronzarmi di spritz e devo convincere Zagor e Filobox a venire che c’è pure il pullman da rimini!

Annunci

Week-end musichereccio dicevamo,e così è stato.Sabato c’è stata una frequentatissima nona edizione delle batterie elettroniche,tanto affollata che non si riusciva a vedere cosa combinassero i partipanti,per fortuna,grazie anche ai subaspeaka,si sentiva eccome.Purtoppo il bar prevedeva solo il consumo di birra e vino e rosso,che sono per me come la kriptonite,e mi ha costretto a vari pellegrinaggi verso Tanfol.In compenso per una volta ho partecipato pure io,anche se Dj Magnaccia probabilmete resterà un evento unico e non ripetibile,perciò avreste fatto bene ad esserci!
Ieri invece dopo un interminabile viaggio in A14 di tre ore trafficatissime,finalmente il Foolfest di Tizio.Una decina di gruppi,purtroppo arriviamo quando i Venezia hanno appena finito di suonare,e li volevo propio sentire,in compensoci becchiamo le Amavo,un duo alla White Stripes di venezia,i Voci ad Effetto,un altro due di scoppiati che fanno i versi al microfono,le Raising Appalachia un trio violino/banjo/contrabbasso gradevole ma che mi fa sprofondare nel sonno e nel divano per una buona mezzoretta.Mi sveglio con i Sex Offenders Seek Salvation,ovvero un supergruppo in canotta e calzoncini attilati dove il frontman,che si rivelerà Paffu,si presenta con tanto di maschera sadomaso e panza prorompente.A detto di Gecco,il gruppo definitivo.Belli granitici i Lucertolas,molto meglio dal vivo che su disco.Poi suoniamo noi,con due ampli e un bassista presi in prestito,gente che non si ricorda i titoli,cantanti che non si ricordano i testi,pedali che non funzionano,ma va bene così,questo sono gli sprinzi.
Image Hosted by ImageShack.us

Grazie a Runamok per le foto rosse.

Venticinque aprrile atipico,ovvero quest’anno è saltata la classica scampagnata ma va bene così.MI sono svegliato alle10,sono rimasto a letto fino a alle11,poi ho guardato Shallow Grave,il primo film di Danny Boyle,visto che in questo periodo c’ho la fissa,poi son tornato a casa,mi sono fatto da mangiare,un pò di cazzeggio poi ho preso la bici e mi sono fatto una ventina di kilometri,sono arrivato fino alla spiaggia di stefano e poi un giro a vedere cosa combinavano i grillini.LA sera invece al Fuzz che suonava un gruppo estremo metal e poi i Blown Paper Bags dell’amico matteo di genova che sono stati anche divertenti.Domani invece c’è la nona(?) gara delle batterie elettroniche che io ovviamente supporto.
Image Hosted by ImageShack.us

Giorni super impegnati questi,e il fine settimana non è da meno.Da segnalare la Gara di Batterie Elettroniche a Montelupo e sopratutto il Foolfest che oraganizza Tizio a Bologna e dove suonerò pure io.
Non mi resta che spammare pure qui:
Image Hosted by ImageShack.us

Passati i quattro giorni di festeggiamenti e sbronze,domenica dopo una bella passeggiata in spiaggia,mi sono guardato Sunshine di Danny Boyle,che tante robe belle, tante cagate fà,ma questo film sta un pò nel mezzo.E’ una megaproduzione spendisoldi per fare il solito film spaziale dove cinque stronzi devono salvare l’umanità e ci manca poco che arriva pure Bruce Willis.Ci sono un sacco di citazioni a 2001 ed a alien ma la storia si sa già come va a finire dopo cinque minuti di film,mentre ci sono un sacco di cose che non si spiegano o si spiegano male.Però ci sono le solite Boylate,come quando entrano dentro icarus I e ci sono i flash dell’equipaggio morto.Poi c’è Pinbacker che non si capisce se è vero,un entità oppure Freddie Krueger.Poi c’è l’attore di 28 giorni dopo,ma lì ti esalta,qui sembra un rincoglionito,oppure il cantante dei Mercury Rev,che poi è la stessa cosa.
Image Hosted by ImageShack.us

Io lo dico sempre che non mi devo sbronzare il venerdì,e invece ogni tanto ci casco e allora ecco che il sabato diventa un tormento.Vabè,prendiamolo come un divertimento post-compleanno anche se il fegato pulsa assai.Per chi non c’era ( e avete sempre torto) ieri ci siamo presentati insieme a filobox e il chiocccccccch in quel di cesena,che non me ne vogliano,ma è propio una città del cazzo in mezzo al nulla,ma quest5o è un altro discorso.Dopo un veloce viaggio (caz,la mia classe a sfreccia che è una bellezza) ci siamao avventurati nel bar prospicente l’officina 49 e mi sono bevuto la vodka&red bull più conveniente d’italia tanto per ingranare e poi siamo entrati in questo covo di posers e finti alternativi.Già suonavano i Cosmetic,questa volta in formazione a tre ma decisamente meglio rispetto al Fuzz,poi dopo un finale nirvaniano con tanto di ribaltamento batteristico e una pausa interminabile sono saliti i Fitness Pump meno in forma che in passato a squotere le teste davanti a uno schermo lcd.Per fortuna o purtroppo la nebbia era già salita(nel cervello) e si è iniziato a parlare di manchester e boiate varie.Al ritorno invece dell’imbattibile rapporto quantità/prezzo delle madeleine ho optato su un mega pacco di fonzies e una coca zero.Ovviamente la scelta è stata fortunata dal punto di vista quantitativo ma pessimo per il mio stomaco che oggi grida vendetta.
Stasera sabato tranquillo anche se la visita di alcuni amici inglesi mi fa tremare riguardo alla possibilità che il mio ramadam alcolico di stasera possa facilmente andare a puttane.
Se incontrate in giro uno come questo qui sotto state alla larga perchè è mangia le paste.
Image Hosted by ImageShack.us

Alla nutella.

Tornando dallo studio dove ho registrato per ore delle batterie,accendo la radio e ascolto un nuovo pezzo(orribile) dei Tiromancino che canta dicendo che ha quasi quarantanni.Faccio due conti,ai quaranta sono ancora parecchio lontano per fortuna,ma ma da circa un paio d’ore sono un anno più vicino.E nonostante come canta Zampaglione anchio me ne sento venti, questa cosa non fa di certo bene al mio mood già così giù in questo periodo.Quindi non festeggerò ma passerò questa giornata come tutte le altre.Poi ho già festeggiato abbondantemente sabato scorso nella sala elektra del velvet dove sembrava ci fosse un rave e Zagor era finalmente redbullato come me.
Image Hosted by ImageShack.us

La foto non è di questo sabato ma rende abbastanza bene l’idea.


Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,630 hits