Archivio per aprile 2006

sta per iniziare la lunga stagione estiva…
Image Hosted by ImageShack.us

No No No No
I did not become someone different
I did not want to be
But I’m new here
Will you show me around

No matter how far wrong you’ve gone
You can always tournaround
Met a woman in a bar
Told her I was hard to get to know
And near impossible to forget
She said i had an ego on me
The size of Texas

Well I’m new here and I forget
Does that mean big or small

Turnaround turnaround turnaround

And I’m shedding plates like a snake
And it may be crazy but I’m the closest thing I have
To a voice of reason

Turnaround turnaround turnaround
And you may come full circle and be new here again

Vabè,un sacco di dischi nuovi ultimamente,tra comprati regalati e scaricati dalla rete,come la discogfrafia completa degli Shellac anche se at action park già l’avevo.Poi l’omonimo dei Cure che avevo sentito solo al concerto di Imola,L’ultimo dei Calexico,che hanno fatto una svolta pop che non mi convince del tutto,e l’ultimo dei Placebo che è una bella cagata,a parte la quarta che ha un testo ridicolo ma la batteria è interessante.Poi mi son comprato tv sorrisi che aveva in allegato un vecchio disco degli stones,e mi devo ricordare di prenderlo anche le prossime settimane.Infine Sublime che cominciano ad andare bene pe ril periodo..tra un pò mi sa ke mi vado a fare uno sprizz che qui sto scrivendo solo cagate…

MI sa che ieri ho esageratocn gli spritz…forse anche coi martini…e magari anche con il rhum..porca miseria che mal di testa!

Tutti sappiamo che quando ascoltiamo certi dischi ci fanno subito pensare ad un particolare momento della nostra vita perchè in quel momento stavamo ascoltandolo.E così anche dischi magari non eccezionali diventano per noi importanti perchè ci fanno ripiombare in quel particolare momento della nostra vita.E’ il caso ad esempio di Bloodflowers,disco minore ma che ogni volta che lo sento mi fa venire i brividi.Certo il periodo era quello giusto,l’anno 2000,così importante per me perchè di rottura,e perchè ho conosciute tante persone tra cui una molto importante.E così ad un certo punto mi ritrovo nella mia vecchia Uno,sulla superstrada a rimini nord sotto la pioggia,con il mio vecchio siemens c35le mie airwalk con la suola consumata,e con il pensiero che va a una piccola città romagnola…
Image Hosted by ImageShack.us

Ok,si accettano consigli per far passare il mal di schiena.Rimedi della nonna ben accetti,no medicine che siamo contro.

Beh,qualche anno fà i miei begli occhietti chiari vedevano la luce di questo porco mondo.

Ieri me li sono visti per la quarta volta,ma è sempre bello.Anche perchè questo disco ha un significato particolare,innanzitutto me lo ha dato una persona speciale,e poi mi ricorda un periodo molto felice della mia vita(the most)E poi ieri ero con i miei amici riminesi,e ormai ci vediamo solo tre/quattro volte all’anno ma sono sempre supercontento,perchè sono personi semplici ed è sempre facile starci assieme.Potrei parlare dell’line array electro-voice o delle Plasma usate come front fill ma direi che non frega un cazzo a nessuno e allora metto su i Sublime visto ho scaricato l’intera discografia si lo so che non si fa ma voi abbassate il prezzo dei dischi e poi mi pento,giuro.Intanto sono arrivate queste straccio di vacanze di pasqua che vacanze non sono perchè domani mi tocca mixare ma lunedì ho deciso che non muoverò un pelo del culo.
Ah,mi sono comprato pure la maglietta,nonostante il mio armadio trabocchi di magliette,e nonostante avessi giurato e spergiurato di non comprare mai più magliette dei gruppi,ma quel colore azzurrino era da una vita che lo puntavo..
Image Hosted by ImageShack.us

Siccome da quattro giorni tutti i blog italioti parlano solo di politica,e a noi la politica ci schifa,come direbbe Lapina,la redazione di whiterussian,cioè io, decide lo sciopero del blog fino a quando non avrò voglia di parlare di qualche altra cazzata.Chi vi scrive è stato autorizzato dal sindacato whiterussian,sempre io,e adesso andatevene tutti quanti affanculo!

On a rooftop in Brooklyn
At one in the morning
Watching the lights flash
In Manhattan

I see fire bridges
The Empire State Building
And you said something
That I’ve never forgotten

We lean against railings
Describing the colors
And the smells of our homelands
Acting like lovers

How did we get here
To this point of living
I held my breath
You said something

And I’m doing nothing wrong
Riding in you car
The radio playing
We sing up to the eighth floor

On a rooftop Manhattan
One in the morning
You said something
That I’ve never forgotten

You said something
You said something
You said something
That was really important


Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 16.791 hits