Archivio per maggio 2016

#Goodbye Velvet

13301371_10153645812787475_3674540489219178005_o

Ormai lo sanno anche i muri: il Velvet, glorioso locale di Rimini, questo week end ha chiuso i battenti.

La chiusura è stata celebrata come una festa con artisti, dj, e pubblico che ha affollato la storica discoteca di Santa Acquilina durata tre giorni. Una festa che a me è sembrata però un funerale.

Troppi ricordi, troppi concerti, troppe sbronze, troppe risate, troppe serate passate in questo posto per riuscire a fare quelle scale per un ultima volta senza trattenere le lacrime.

Sono entrato in questo posto in un freddo capodanno del ’93. Ancora si chiamava Redz, ed era la versione invernale dello Slego, altra storica discoteca chiusa ormai anni fà.

Poi ci tornai per i primi concerti: i Primus, i Motorpsycho, i Primal Scream, piano piano capii che quel posto era quello giusto per me, e in diverse fasi lo frequentai assiduamente, ogni Sabato, d’estate quando ancora non c’era il tetto, come d’inverno come quando aveva nevicato ma eravamo voluti andare lo stesso e dentro si pelava dal freddo.

Poi ci sono stati momenti in cui lo frequentai meno, sopratutto gli ultimi: l’esplosione dell’Elektrovelvet, il Retropolis, orde di ragazzini muniti di carta d’identità per entrare, ma sapere che quel posto era li, sulla riva di quel lago scoperto solo dopo anni, era una sicurezza.

Questa chiusura non è altro che un ulteriore passo verso la fine di una giovinezza spensierata, un altra ruga sul mio viso, un altro acciacco per la mia schiena, una altra ferita nel mio cuore.


Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,355 hits