Archivio per ottobre 2016

Earthquake

362a581700000578-3684200-image-a-9_1468251683384

Sembra che ormai ci dobbiamo fare l’abitudine. Anche stamattina mi sono alzato cercando istintivamente di tenere fermo il muro che oscillava bellamente, alla faccia dei principi della fisica, della gravità, e dal fatto che una cosa grossa e inanimata dovrebbe stare ferma, e invece si muove.

Per carità, da noi solo qualche spavento,  qualche crepetta sul muro delle case più vecchie, al massimo un cornicione pericolante in centro storico. Niente a che fare con le distruzioni nei paesini delle basse Marche.

In effetti il vero problema, è leggere la montagna di minchiata su facebook. Gente che dice di stare bene anche se abita a 300km, teorie assurde su terremoti pilotati, haarp, e veggenti che riescono a prevederli. La più gettonata è la storia che sotto il settimo grado della Richter, grazie al governo Monti, la gente non viene rimborsata. Ci si mette pure una senatrice a rincarare la dose.

Ecco, questa potrebbe essere l’occasione buona per fare pulizia nei contatti, ma togli i complottari, togli gli esperti di politica, quelli di calcio, quelli che ancora ascoltano madonna, quelli che mettono scarpe demmerda, i tifosi dell’inter, alla fine non rimane più nessuno.

Allora non resta altro che spegnere facebook, e guardarsi un bel film catastrofico.

Annunci

Archivi

Flickr Photos

Blog Stats

  • 14,533 hits